Ultima modifica: 30 Ottobre 2019
Convitto Nazionale Cicognini di Prato > Licei > Liceo Classico Europeo

Liceo Classico Europeo

Cos’è il Liceo Classico Europeo

Si sviluppa intorno a quattro poli:

  • tradizione umanistica e linguistica;
  • sviluppo scientifico;
  • espressione artistica;
  • attenzione alle scienze sociali.

L’azione didattica di tutte le discipline nelle fasi della “lezione” e del “laboratorio culturale” consente di adeguare l’insegnamento ai ritmi ed alle modalità dell’ apprendimento introducendo la metodica dell’ “apprendere insieme, facendo”.

Un Liceo per l’Europa. Dimensione europea dell’ insegnamento, diretta alla formazione di una coscienza europea. Una proposta pedagogico-culturale che prevede la presenza di lettori di madrelingua e di docenti provenienti dai paesi della comunità europea. La struttura edilizia del convitto consente l’attrezzatura specifica di spazi per le diverse esperienze. Il contributo del personale educativo arricchisce lo studio individuale di nuovo efficace sostegno nei processi di insegnamento/apprendimento. Il diploma di Istruzione Secondaria Superiore di Liceo Classico Europeo (art. 4 DPR 31.5.74 n. 419) consente l’accesso a tutte le facoltà universitarie e l’ingresso nel mondo del lavoro, sia nel settore pubblico sia in quello privato tramite concorso.

Lingue straniere: Inglese e tedesco
Strumentazione tecnica: Aula di informatica, 1 Aula di informatica,2 Laboratorio linguistico, Laboratorio scientifico
Biblioteche: “D’istituto”, “Del convitto”
Durata degli studi: Anni cinque
Diploma rilasciato: Maturità Classica Europea
Proseguimento degli studi: Accesso a tutte le facoltà Universitarie

Obiettivi generali comuni a tutte le aree disciplinari dei Licei Obiettivi specifici di area

Area umanistico-letteraria-artistica

  • Analizzare ed interpretare i testi ed i prodotti artistici;
  • Riflettere sulla produzione letteraria ed artistica nel segno della continuità tra mondo antico e mondo moderno, tra civiltà classica e dimensione europea;
  • Acquisire competenze linguistiche come strumento di interpretazione e di comunicazione.

Area scientifica

  • Possedere e comprendere semplici concetti scientifici;
  • Possedere e saper utilizzare gli strumenti linguistici propri delle varie discipline;
  • Comprendere i momenti significativi dell’evoluzione storica del pensiero scientifico.

Area linguistica

  • Sviluppare conoscenze e competenze lungo percorsi letterari e tematiche prestabilite;
  • Individuare raccordi interdisciplinari all’interno di aree come quella storico-filosofica, storico-letteraria ed espressiva;
  • Sviluppare nello studente abilità e mezzi per leggere e discutere i testi in lingua;
  • Incoraggiare la formazione dello studente come lettore di testi letterari e sviluppare le sue facoltà critiche attraverso l’assimilazione dei codici formali e linguistici operanti nella Letteratura.

Area storico-filosofica

  • Classificare i fatti storici secondo una tipologia data: politica, culturale, economica, sociale o altra;
  • Inquadrare storicamente i fenomeni studiati individuandone le interrelazioni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi